Area Clienti

Fiori per Condoglianze: Guida alla Scelta

Donare dei fiori per le condoglianze è un gesto molto apprezzato dai parenti del defunto, ma la scelta dei fiori e del tipo di composizione deve essere fatta con cura e attenzione, perché possiedono significati diversi secondo il cosiddetto “galateo funebre”.

In questo approfondimento scopriremo come scegliere i fiori per le condoglianze, il loro significato e le tipologie di composizioni floreali funebri più popolari.

IL SIGNIFICATO DEI FIORI

In Italia il simbolo de lutto per eccellenza è rappresentato dal crisantemo, perché fiorisce in corrispondenza con il giorno della “Festa dei morti” (Commemorazione dei defunti).

Fiori come le orchidee e i lilium, d’altro canto, hanno significati legati al dolore ma anche alla purezza, mentre il ciclamino e il bucaneve trasmettono vicinanza.

Le rose variano il loro significato in base al colore: le rose bianche testimoniano purezza, mentre le rose rosse sofferenza.

I sempreverdi rappresentano la vita eterna, mentre le calli affetto e stima.

LA SCELTA DELLE COMPOSIZIONI FLOREALI

Il primo elemento da tenere in considerazione nella scelta delle composizioni floreali è la persona che dovranno ricordare. Che personalità aveva? Era un uomo o una donna?

In secondo luogo dovranno essere valutati i gusti della famiglia del defunto. Noi, generalmente, consigliamo di mantenere sempre una certa semplicità ed eleganza, essendo il funerale una cerimonia solenne e composta.

In linea di massima se il defunto aveva una personalità vivace, si consigliano delle composizioni colorate, mentre se era riservato delle composizioni dalle tinte più sobrie.

Quando viene a mancare una donna i toni generalmente utilizzati sono quelli del rosa, del glicine e del lilla, che trasmettono candore e delicatezza. Invece, quando si tratta di un uomo, si utilizzano i toni del bianco e del verde con piccoli tocchi di giallo, arancio e rosso.

TIPOLOGIE DI COMPOSIZIONI FLOREALI FUNEBRI

Esistono diversi tipi di composizioni floreali funebri, come i copribara, i cuscini e le corone, ma anche i cesti e i mazzi di fiori.

I cuscini e le corone di fiori sono addobbi importanti con i quali si vuole omaggiare il defunto: i primi sono generalmente di forma rettangolare, mentre i secondi di forma circolare (da tempi immemori il cerchio rappresenta il ciclo della vita e in ottica cristiana la speranza di vita eterna). Vi è poi il copribara: un cuscino più grande che, come dice il nome, viene posto sopra il cofano funebre ed è scelto dai famigliari più stretti.

Sono disponibili inoltre composizioni floreali a forma di cuore e a forma di croce (indicate se il defunto era credente).

Indipendentemente dalla tipologia di addobbo floreale scelto per le condoglianze, è bene sapere che ai famigliari del defunto sono riservate le composizioni dalle dimensioni maggiori, mentre agli amici e ai parenti lontani sono riservate composizioni dalle dimensioni più contenute.

AVETE BISOGNO DI ALTRI CONSIGLI?

La scelta delle composizioni floreali funebri e dei fiori da impiegare è veramente molto ampia e variegata, e dipende soprattutto dalle caratteristiche personali del defunto che vogliamo omaggiare nonché dalle caratteristiche della celebrazione che si terrà.

Caccia Services collabora con alcuni dei migliori fioristi di Busto Arsizio e offre ampie possibilità di scelta di fiori per le condoglianze.

Non esitate a contattarci per ricevere maggiori informazioni a riguardo.

×